…e se voglio farmi un caffé con la moka?

Torna l’appuntamento mensile con La sindrome di Hinomaru, un viaggio semiserio nella realtà quotidiana del Sol Levante. In questa puntata abbiamo addirittura un ospite: Anna Truzzi, dottaranda dell’Università di Trento in Psicologia e Neuroscienze presso il RIKEN Brain Science Institute di Saitama (Giappone)

In questa seconda puntata, Anna, Marco e Omar ci racconteranno del quotidiano casalingo-immobiliare giapponese e degli aspetti legati alla piaga dei terremoti. グッドリスニング!

La sigla di apertura è The World Is Spinning At 45 RPM, Pizzicato Five – BGM loop: The Essential YMO, Yellow Magic Orchestra (rmx: Mikey IQ Jones) – Il brano della puntata è Taiyo, Asobi Sekso – La sigla di chiusura è Pterodactyls, Fujiya & Miyagi – Con la partecipazione straordinaria di Fabi@na, l’intelligenza artificiale.