Ecco la trascrizione tradotta dell’intervento di Peter Williams, il mitico Apophis della storica serie televisiva Stargate SG-1, incluso nella puntata 135 di FantascientifiCast.

Flora: «Ciao Peter! Che piacere risentirti! E ti vedremo fra qualche giorno, perché tornerai alla Deepcon!»

Peter: «Ciao Flora, ciao a tutti! Sì, Peter Williams, Apophis di Stargate SG-1 ritorna a Fiuggi, alla Deepcon 18!»

F: «Sì, 18! Allora Peter, tu sei già stato con noi qualche anno fa, e finalmente riusciamo a riaverti. Ma come mai hai deciso di tornare a questa convention?»

P: «Chi mi conosce me lo sente dire molto spesso: se non fossi giamaicano, sarei italiano! Adoro l’Italia!»

F: «Bene, e penso che… se ricordo bene… adori l’ambiente della convention, perché è molto amichevole.»

P: «Ah, sì! Molto simpatico. Adoro Fiuggi, adoro le persone che sono venute alla Deepcon. Penso che rispecchi quanto siate speciali il fatto che non vi riferiate alla science-fiction con questo termine, ma la chiamiate fantascienza. Fantascienza è una parola molto romantica per un orecchio inglese. La adoro!»

F: «Lo so! Inoltre Peter ricordo che tu sei stato molte volte in Italia, che hai vissuto qui e che hai persino avuto una fidanzata italiana. Quindi il tuo amore per l’Italia è autentico.»

P: «Sì, il mio amore per l’Italia risale a molto tempo fa, alla fine degli anni ’70. Sono andato a Nuoro in Sardegna. Ma ho dovuto viaggiare da Ginevra in treno fino a Roma, lì ho preso l’aereo per Olbia in Sardegna e poi sono andato in macchina fino a Nuoro. La Costa Smeralda… e mi è piaciuto moltissimo, non l’ho mai dimenticato.»

F: «Già, e a proposito, hai un ottimo accento!»

P: «Ve l’ho detto, sono italiano! Nello spirito!»

F: «Peter, mi hai detto in privato che probabilmente porterai del cibo per la Eatcon del giovedì sera.»

P: «Probabilmente non sarà cibo, perché è difficile portarlo, ma porterò alcuni condimenti.»

F: «Anche meglio! E noi ci metteremo…»

P: «Vedete, ho di sicuro… non voglio rovinare la sorpresa, ma porterò delle spezie che probabilmente non avete in Italia.»

F: «Grandioso, Peter! E sono sicura che andranno benissimo con il vino e la birra… e tutto il resto.»

P: «Andranno benissimo con la birra, sì!»

F: «E porterai anche la tua fidanzata!»

P: «Sì, Natalie. Non vede l’ora di fare questo viaggio! Le sembra di essere già stata a Fiuggi, ma lo scopriremo.»

F: «D’accordo, e sono sicura che vi porteremo a visitare vari luoghi vicino a Fiuggi, posti dove non siete mai stati. Stiamo cercando di scegliere località dove non ti abbiamo portato l’altra volta.»

P: «Non mi dispiace visitare luoghi che già conosco, mi sono piaciuti moltissimo!»

F: «Bene Peter, grandioso! Ok, allora ricordiamo agli ascoltatori che la Deepcon si terrà a Fiuggi dal 6 al 9 aprile, e che avremo Apophis con noi.»

P: «Jaffa, kree!»

F: «Quindi festeggeremo con Peter Williams il ventesimo anniversario di Stargate, e sarà grandioso! Peter, ti ringraziamo di nuovo per aver accettato il nostro invito.»

P: «Ne sono felicissimo! Il piacere è mio! A tutti i partecipanti della Deepcon 18: non siate timidi, Peter Williams non è Apophis,  ed è un tipo molto amichevole.»

F: «Sì, confermo! Assolutamente! Grazie davvero, Peter! Ci vediamo fra qualche settimana, d’accordo?»

P: «Mille grazie, non vedo l’ora di conoscere tutti alla Deepcon 18!»

F: «Perfetto, grazie Peter! Ciao, a presto!»

Omar: «Grazie, ciao!»

P: «Ciao!»

Ringraziamo Flora Staglianò dell’Associazione Culturale Deep Space One per la traduzione e trascrizione dell’intervento.